Richiedere
 
 
 
Richiedere
 
 
 
Prenota online Prenota
 
 
 

Mercati contadini

Nel paese dei castelli e dei conventi si è conservata anche la tradizione dei mercati contadini e gastronomici.
 
Nei comuni più grandi della regione, come Merano e Lana, ha luogo il tradizionale mercato del venerdì e, più volte la settimana, si ripetono i più piccoli mercati contadini che offrono frutta e verdura di stagione. Più volte all’anno, invece, si tengono i mercatini delle pulci.

I mercati gastronomici si svolgono durante tutto l’arco dell’anno. In primavera, ad esempio, ha luogo il grande mercato contadino altoatesino di Scena, poco tempo dopo il miglio gastronomico di Lana. Anche nei paesi limitrofi più piccoli vengono organizzati mercati gastronomici e gourmet. Il grande mercato dei buongustai,dove sono rappresentate tutte le regioni italiane, ha luogo a fine giugno a Merano, lungo la Passeggiata Lungopassirio.

In autunno, dopo la vendemmia, si riparte. Mercati contadini e gastronomici si susseguono con il mercato delle castagne a Foiana e Tesimo e con i mercati di San Martino a novembre e, infine, con i grandi mercatini natalizi durante il periodo dell’Avvento.

Suggerimento: Un suggerimento speciale è il mercato dell’arte e della ceramica di Naturno, in cui artisti ed artigiani di tutta Europa raggiungono Merano e dintorni per esporre le loro preziose opere in ceramica.
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.